Cosa devono valutare i professionisti nella ascelta degli amplificatori per chitarre: consigli e prodotti

1
2
3
4
5
Marshall Mini Stack Series MS-2R amplificatore combo per chitarra, colore: Rosso
Rocktile scream-15 Amplificatore per chitarra
Champion 20 Combo
Amplug 2 Ap2-AC, Classic AC30
Fender Champion 100
Marshall Mini Stack Series MS-2R amplificatore combo per chitarra, colore: Rosso
Rocktile scream-15 Amplificatore per chitarra
Champion 20 Combo
Amplug 2 Ap2-AC, Classic AC30
Fender Champion 100
Marshall
ROCKTILE
Fender
VOX
Fender
Marshall Mini Stack Series MS-2R amplificatore combo per chitarra, colore: Rosso
Marshall Mini Stack Series MS-2R amplificatore combo per chitarra, colore: Rosso
Potenza: 1 watt - modalità clean e overdrive (commutabili) - controllo di tono singolo: fornisce un...Clip per aggancio alla cintura - uscita cuffieColore: rosso - dimensioni (mm): 140x110x60
Rocktile scream-15 Amplificatore per chitarra
Rocktile scream-15 Amplificatore per chitarra
15 Watt Guitar Combo2 canali (clean / overdrive)uscita cuffie
Offerta
Champion 20 Combo
Champion 20 Combo
Offerta
Amplug 2 Ap2-AC, Classic AC30
Amplug 2 Ap2-AC, Classic AC30
Fender Champion 100
Fender Champion 100

Amplificatori per professionisti

Per quanto concerne gli amplificatori per professionisti, questi devono avere dei requisiti specifici, e c’è una attenzione più precisa verso il dettaglio sonoro. In linea generale però nella scelta di un buon amplificatore, si possono seguire dei suggerimenti validi quasi sempre. In questo articolo verrà affrontata questa tematica, offrendo la possibilità di fare una scelta consapevole e mirata.

Scegliere un ottimo amplificatore

Gli amplificatori presenti sul mercato sono svariati, e abbiamo l’imbarazzo della scelta, ma non tutti fanno al caso nostro.  Esistono quelli valvolari ad esempio, i combo, cioè quelli combinati che sono i più richiesti vista la versatilità strutturale. Poi abbiamo anche gli amplificatori per il basso elettrico, per violino elettrico, per chitarra classica, acustica ed elettrica.

Ogni amplificatore presente delle proprie peculiarità che lo contraddistunguono, sia per quanto concerne il timbro di suono in uscita sia per quanto riguarda le dimensioni ed il peso. Infatti questi due aspetti sono molto importanti, e vanno considerati alla stregua di tutti gli altri, quali effetti e funzioni strutturali.

Se volessimo scegliere un amplificatore che è valvolare, questo avrà un timbro specifico, adatto al rock puro, con una buona distorsione. Bisogna sapere però che il peso è uno dei suoi punti deboli, visto che solitamente è abbastanza consistente.

Come scegliere un amplificatore valvolare per professionisti

Le valvole di un amplificatore valvolare hanno lo scopo di equilibrare il suono in uscita su certe frequenze che possiamo anche modificare, parliamo propriamente di un genere di musica rock oppure hard rock. Questi tipi di amplificatori non sono di solito adatti per un genere jazz o blues, per cui abbiamo bisogno di toni più tondi e caldi, e decisamente avvolgenti. Questo significa che in base al genere, possiamo capire quale sia l’amplificatore che fa al caso nostro. Tra i marchi più importanti si cita Orange, oppure Fender e Marshall, ma anche la Yamaha. Tutti e tre queste aziende presentano qualità e e sono punti di sicurezza, in generale e per quanto concerne in particolare gli amplificatori che fanno parte dei valvolari.

Fender inoltre propone una versatilità interessante, con un numero di effetti notevole, in alcuni modelli, considerevoli.  Gli effetti sono molto importanti per i professionisti, in quanto servono a modulare bene, come si desidera il suono in uscita. Possiamo avere più o meno distorsione infatti, o più effetto reverber, ma ci sono tantissimi altre funzioni.

L’importanza dei pedali e dell’accordatore

Importante è considerare la presenza di pedali ed accordatore, i primi servono a gestire bene il suono e a creare delle basi in cui si alternano delle fasi distinte del pezzo musicale. Questi due elementi, insieme anche alla presenza volendo di un CD per la base musicale, rappresentano caratteristiche che rendono molto più versatile e completo l’amplificatore. I pedali sono però la cosa che molti professionisti considerano, spesso deve essere inclusa.

Spazio di trasmissione

La potenza è uno degli elementi fondamentali per cercare di ottenere un amplificatore che vada a soddisfare tutte le nostre esigenze. Questa si misura in watt ed inoltre va a pari passo con l’ambiente. Infatti se vogliamo suonare solo nella nostra stanza che non sarà più di 25 o 30 metri quadri, possiamo optare per una potenza uguale a più o meno 15 watt.

Se invece siamo dentro una band e ci piace esibirci in pubblico, dando vita ad un vero e proprio concerto, potremmo optare ad esempio per modelli Fender che arrivano a 50 watt.

Prezzi dei modelli professionali

I prezzi sono molto variabili, in base a diversi fattori. Infatti abbiamo il nome del marchio che incide molto, ma anche i timbri, il numero di effetti e così via. Dobbiamo trovare l’amplificatore che faccia al caso nostro, ma la qualità deve essere media almeno per far uscire un suono non sgradevole. Molti pensano che bisogna spendere minimo 350 euro circa per ottenere un buon amplificatore.

Il prezzo in alcuni casi è influenzato anche dal peso e dalle dimensioni.

Le dimensioni vanno in base ovviamente alle nostre esigenze, come anche il peso. Se ci spostiamo spesso per fare concerti, e siamo dei professionisti, forse è più comodo avere un amplificatore leggero, anche se quelli più pesanti hanno una struttura di solito più funzionante.

Se ci affidiamo a marchi famosi e importanti, quali ad esempio Marshall, Fender, Spider ed altri, andiamo a prescindere sul sicuro.

Gli effetti, un criterio imprescindibile

Quando un professionisti si appresta a comprare un amplificatore per chitarra, una delle cose a cui da maggiore importanza è il numero e il tipo di effetti sonori. Si va alla ricerca delle versatilità del prodotto, per versatile si intende quindi un amplificatore con tanti effetti. Ci sono marchi come Spider, che presentano o offrono, anche 200 effetti a modello. Quando salgono gli effetti ovviamente anche il prezzo cresce, e insieme a questi elementi la necessità di un ambiente di dispersione sempre più ampio. Tutti questi discorsi fanno capire come la scelta del migliore amplificatore per tutti, non esista. La scelta del miglior amplificatore dipende dalle nostre esigenze, ovviamente però esistono modelli per professionisti dalle prestazioni oggettivamente notevoli.

Conclusione: criteri di valutazione per un amplificatore per professionisti

In conclusione quando dobbiamo comprare un amplificatore, questo deve appartenere ad un marchio famoso. Soprattutto quando è richiesto da professionisti. Gli effetti sono il punto di forza degli amplificatori per professionisti, inoltre bisogna capire peso e misure dell’amplificatore, in base ai nostri spazi e alle nostre esigenze di portabilità. Dopodiché arriva il momento di scegliere la giusta potenza, e per coloro che si esibiscono c’è bisogno di un valore abbastanza alto.

Si consigliano 15 watt per spazi ridotti, per una stanza da letto ad esempio, mentre per spazi grandi 50 watt minimo, ma la potenza può anche salire. Infine, un aspetto da considerare è la possibilità di usare anche timbri diversi, che permettono anche sfumature particolari che per i professionisti sono di essenziale utilità. ai nostri brani.

Timbri, effetti, peso, potenza, sono i criteri che vengono principalmente presi in considerazione dai professionisti per la scelta del miglior amplificatore sul mercato. Tutto dipende anche dai gusti, e dal genere musicale che viene fatto.

Studentessa universitaria di Filosofia, amante della scrittura, della lettura e di tutto ciò che attiene all’uomo nelle sue varie sfaccettature. Ha lavorato alla correzione di articoli a carattere culinario e scientifico, e all’editing di parte di un testo di natura filosofica.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Marshall Mini Stack Series MS-2R amplificatore combo per chitarra, colore: Rosso

Marshall Mini Stack Series MS-2R amplificatore combo per chitarra, colore: Rosso

  • Potenza: 1 watt - modalità clean e overdrive (commutabili) - controllo di tono singolo: fornisce un...
  • Clip per aggancio alla cintura - uscita cuffie
  • Colore: rosso - dimensioni (mm): 140x110x60
2 Rocktile scream-15 Amplificatore per chitarra

Rocktile scream-15 Amplificatore per chitarra

  • 15 Watt Guitar Combo
  • 2 canali (clean / overdrive)
  • uscita cuffie
3 Champion 20 Combo

Champion 20 Combo

  • Fender Champion 20 Combo Amplificatore per chitarra
4 Amplug 2 Ap2-AC, Classic AC30

Amplug 2 Ap2-AC, Classic AC30

  • Modello: AP2AC – Amplug 2 AC30
  • Connessioni: jack per cuffie e AUX-in jack
  • Con meccanismo a spina pieghevole che ruota di 180°
5 Fender Champion 100

Fender Champion 100

  • Numero di modello: 2330400000
  • Contenuto della confezione: 1
  • Peso della confezione: 20706 grammi
Back to top
Amplificatori per Chitarra